Regione Lombardia: contributi per le start-up e l’avvio di nuove attività

Regione Lombardia intende sostenere sia le micro, piccole e medie imprese che si sono appena avviate, sia l’avvio di nuove start-up, aiutandole a finanziare le prime spese destinate all’avvio delle attività al fine di aumentarne la loro longevità. 

Beneficiari

Possono beneficiare dei contributi le micro, piccole e medie imprese e i liberi professionisti con meno di due anni di attività per la Misura A o con attività dai 2 ai 4 anni per la Misura B.

‏‏

Spese ammissibili

Misura A: sono ammissibili le spese finalizzate all’avvio delle attività fra cui:

  • spese per l’acquisto di macchinari/impianti, hardware e software,
  • spese per l’adeguamento di impianti e la ristrutturazione,
  • spese per la locazione di attrezzature, laboratori/sede operativa,
  • spese per il personale (massimo 20%),
  • spese per l’acquisto licenze, lo sviluppo di un sito web
  • spese per le consulenze.

Misura B: sono ammissibili le spese per progetti di sviluppo per la realizzazione degli investimenti necessari a consolidare ed espandere le attività di impresa/professionale.
Per i piani di consolidamento sono ammissibili i costi relativi a:

  • spese per l’acquisizione sedi produttive, logistiche, commerciali all’interno del territorio regionale;
  • spese per l’acquisto di brevetti, licenze d’uso e servizi software di tipo cloud e saas e simili;
  • spese per la certificazione di qualità,
  • spese per per il deposito dei marchi e registrazione e difesa dei brevetti;
  • spese per l’acquisto di macchinari/impianti, hardware e software,
  • spese per l’adeguamento di impianti e la ristrutturazione,
  • spese per la locazione di attrezzature, laboratori/sede operativa,
  • spese per il personale (massimo 20%)

Agevolazione

Misura A: prevede la concessione di un contributo a fondo perduto pari al 40% delle spese sostenute, con un massimale di euro 50.000,00.

Misura B: consente di ottenere un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese sostenute, con un massimale di euro 75.000,00. 

Termini di presentazione delle domande

Si attende la pubblicazione del bando per ulteriori informazioni sui termini e le presentazioni delle domande.

Tornate su questa pagina per ulteriori aggiornamenti!

Contattaci per maggiori informazioni

1 + 6 = ?